Come rimuovere le vene varicose sulle gambe: i metodi più efficaci

Le vene varicose sono una malattia che non solo peggiora seriamente l'aspetto delle gambe, ma comporta anche un notevole pericolo per la salute e la vita umana.

gambe sane di una ragazza dopo il trattamento delle vene varicose

La malattia venosa degli arti inferiori è il risultato di un malfunzionamento delle valvole endovenose, che, cessando di adattarsi perfettamente alle pareti dei vasi sanguigni, non garantiscono una circolazione sanguigna ininterrotta.

In un corpo sano, il sangue circola in due direzioni: dal cuore alle gambe e viceversa.

Se il sangue non è completamente drenato dagli arti inferiori, si verifica ristagno nei vasi delle gambe, causando stiramento delle grosse vene, fragilità e sporgenza dei capillari sulla superficie cutanea, gonfiore e dolore. Ecco come appaiono i principali sintomi delle vene varicose.

Cosa succederà se non presti attenzione al fatto che non tutto è liscio nel corpo? La fase successiva della malattia sarà la comparsa di noduli venosi, la progressione dell'allungamento delle vene, la loro sporgenza sulla superficie della pelle e quindi ulcere trofiche e tromboflebiti. E questa è già una minaccia diretta alla vita.

Come si può affrontare la malattia, chiedono molti pazienti? È possibile rimuovere i vasi sporgenti sulle gambe a casa? Ci affrettiamo a rassicurarti: con un trattamento tempestivo, i risultati saranno molto probabilmente positivi.

In questo articolo verrà discusso come è possibile sconfiggere le vene varicose blu.

Regole generali

Per combattere la malattia venosa a casa, oltre a pillole, unguenti e rimedi popolari, è necessaria tutta una serie di fattori.

Uno dei modi più importanti per rimuovere le vene varicose sulle gambe è rivedere e cambiare completamente il tuo stile di vita quotidiano. Un paziente venoso avrà bisogno di:

  • È meticoloso guardare dall'esterno la dieta quotidiana. Ti piacciono il caffè tostato, affumicato, dolce e forte, i tè e le bibite? Tutto questo va escluso dalla dieta, sostituendolo con cereali, verdura e frutta, carne magra, acqua senza gas. A proposito, devi bere molto, quindi puoi prevenire un'eccessiva densità sanguigna.
  • mangiare insalata di verdure durante il trattamento delle vene varicose
  • Tutti i tipi di "frutti di mare" sono molto utili per le vene varicose: cozze, calamari, gamberi, alghe. A causa dell'elevato contenuto di iodio, questi prodotti aiutano a rafforzare e migliorare le condizioni delle pareti venose.
  • Dovrai anche rinunciare alle sigarette con l'alcol. Nessun commento qui.
  • Sei abituato a condurre uno stile di vita sedentario e le vene varicose sono fonte di dolore alle gambe? L'inattività fisica completa può solo aggravare la condizione. Le passeggiate quotidiane senza fretta, alcuni tipi di attività sportive (ne parleremo più avanti) sono ottimi aiutanti su come affrontare le vene varicose a casa. Rafforzando i muscoli delle gambe con un'attività fisica regolare, eviterai un ulteriore allungamento delle vene e l'accumulo di sangue nei polpacci delle gambe, fornendo un corsetto muscolare affidabile per i vasi malati.
  • Attività lavorativa associata a una posizione eretta costante o, al contrario, seduta al monitor di un computer? Questi fattori sono una minaccia diretta alla comparsa di reti venose e vene sporgenti. La via d'uscita è alternare la posizione eretta con il riposo rilassante, con un piccolo cuscino sotto i piedi per far defluire il sangue.

O viceversa: dopo aver trascorso diverse ore su una sedia, alzati e fai esercizio. Quindi la circolazione sanguigna tornerà alla normalità e i muscoli dei polpacci inizieranno a "lavorare" e rafforzarsi.

Maglia di compressione

Un altro modo efficace in cui i vasi sulle gambe possono essere, se non curati, almeno tonificare e prevenire ulteriori deformazioni e deterioramento della condizione.

Come risultato della compressione equilibrata (compressione), tale biancheria intima aiuta ad eliminare i sintomi delle vene varicose come segue:

  1. Previene l'ulteriore allungamento delle pareti dei vasi sanguigni, prevenendo la formazione di noduli e la sporgenza delle vene sulla superficie della pelle.
  2. Normalizza il flusso sanguigno vascolare e capillare, a seguito del quale si stabiliscono la circolazione sanguigna e lo scambio di ossigeno nei tessuti degli arti inferiori. Ciò previene il rischio di ulcere trofiche e trombosi.
  3. Riduce il gonfiore e il dolore nella zona del polpaccio.

La biancheria intima compressiva viene prodotta in diverse classi (gradi) di compressione, dalla preventiva alla 4, consigliata per forme patologiche di insufficienza venosa.

Il medico curante ti aiuterà a scegliere la classe di compressione richiesta, che scriverà una prescrizione per l'acquisto di maglieria medica.

Hirudoterapia

Un altro modo per rimuovere le vene sulle gambe a casa è la terapia con una sanguisuga della farmacia. I commenti dei medici dicono: questo verme curativo non solo rimuoverà un coagulo di sangue da una vena malsana deformata, ma aiuterà anche a ridurre la viscosità del sangue a causa del contenuto di una sostanza speciale nella saliva: l'irudina.

È importante ricordare che se hai la tendenza a sanguinare, questo metodo per trattare le vene eccessivamente dilatate non fa per te.

Idroterapia

Il trattamento dell'acqua per le vene malsane può essere effettuato a casa o in piscina.

A casa, è molto utile organizzare una doccia di contrasto per gli arti malati, portando gradualmente l'intervallo di temperatura a 15-25 gradi. Con le procedure regolari, le vene doloranti acquisiscono tono, la circolazione sanguigna viene notevolmente accelerata, il dolore e il gonfiore scompaiono.

L'attività regolare in piscina è un ottimo modo per rafforzare i muscoli delle cosce e della parte inferiore delle gambe e fermare il processo delle vene varicose premendo delicatamente l'acqua sulle gambe.

Ma è meglio che i pazienti venosi dimentichino il bagno e la sauna, poiché l'eccessivo surriscaldamento è nemico dei vasi malati.

Farmaco

I farmaci da farmacia prescritti dai flebologi come parte della terapia complessa per le vene varicose a casa, secondo il metodo di utilizzo, sono suddivisi in farmaci per uso esterno: gel, unguenti e creme e farmaci per somministrazione orale: compresse, capsule, pillole e a volte sospensioni.

Secondo il principio dell'effetto terapeutico, tutti i farmaci anti-varicosi possono essere suddivisi in diversi gruppi:

  • Agenti flebotonizzanti.Possono essere sia pillole che gel che aiutano a rafforzare la struttura delle pareti vascolari, aumentare il loro tono, fermare l'ulteriore diradamento e allungamento. I commenti dei medici dicono: i prodotti più efficaci sono quelli che contengono i flavonoidi diosmina ed esperidina.
  • Farmaci fluidificanti del sangue,chiamati anticoagulanti. A causa del principio attivo nella composizione (il più delle volte eparina), questi fondi hanno un effetto positivo sulla velocità del flusso sanguigno venoso e capillare e prevengono anche l'eccessivo ispessimento del sangue e la formazione di coaguli - coaguli di sangue.
  • Medicinali angioprotettivi.Questi sono agenti che normalizzano la circolazione sanguigna nei vasi e nei capillari, a seguito dei quali l'apporto di ossigeno e sangue ai tessuti molli dei polpacci delle gambe ritorna normale e la minaccia di trombosi e ulcere trofiche diminuisce.
  • Farmaci antinfiammatori.A causa del loro uso, il rischio di infiammazione dello strato interno della parete venosa e dei tessuti molli adiacenti diventa significativamente inferiore e i processi infiammatori esistenti scompaiono gradualmente.

Rimedi popolari

Un posto separato nell'argomento su come rimuovere le vene varicose sulle gambe è occupato dai metodi di trattamento con rimedi popolari.

Le testimonianze dei pazienti indicano: molti di loro possono essere molto efficaci se si osserva il dosaggio e si tiene conto del parere del medico.

Ci sono molte ricette su questo argomento: si tratta di impacchi per uso esterno, unguenti, pediluvi.

Ci sono anche abbastanza ricette orali per sbarazzarsi delle vene varicose a casa.

I seguenti strumenti sono particolarmente popolari:

  • Esistono molte ricette a base di frutti o infiorescenze di ippocastano, contenenti la sostanza escina, indispensabile per la salute venosa.

Prendi 500 ml di buona vodka o alcol commestibile, versaci 50 grammi di polvere di noci di castagne.

Infondiamo in un luogo buio per tre settimane, dopodiché il farmaco deve essere accuratamente filtrato e applicato sotto forma di impacchi, imbevuto di diversi strati di panno di cotone o garza e applicato sulla parte inferiore della gamba.

Inoltre, l'impacco viene fissato con uno strato di polietilene e un panno caldo e lasciato durante la notte. Il corso di tale trattamento è di 2 settimane.

  • L'aceto di mele è un ottimo rimedio per le malattie venose, come si suol dire, recensioni di pazienti che preferiscono il trattamento con rimedi popolari. Si possono anche fare compresse con esso, ma la durata della loro applicazione non dovrebbe essere superiore a 30-40 minuti.
  • Molte persone rimuovono i noduli venosi con pozioni di assenzio. Per fare questo, è necessario mescolare le foglie e i fiori della pianta e applicare sotto forma di impacco durante la notte. Fallo per una settimana, seguita da una pausa settimanale.

È importante essere consapevoli di:il trattamento delle vene varicose con rimedi popolari deve necessariamente avvenire sotto la supervisione di un medico, fatte salve tutte le sue raccomandazioni.

Azione decisiva

Se i metodi conservativi non sono riusciti a rimuovere le vene malate, molto probabilmente il medico raccomanderà metodi chirurgici che possono essere sia minimamente invasivi che che comportano un intervento chirurgico classico.

Metodi minimamente invasivi

  • Ablazione laser o radiofrequenza.Questo è un metodo quando le vene malate vengono rimosse incollandole (saldandole) usando un laser o frequenze di radiazioni.
  • Indurimento vascolare.Le vene malate vengono rimosse dal flusso sanguigno incollandole insieme con iniezioni di una sostanza speciale: sclerosante.
  • Mini e microflebectomia.In questo modo viene rimossa una piccola sezione del vaso mediante microincisione sulla pelle, resezione e sutura.

Flebectomia classica

Secondo le recensioni dei chirurghi, questa è un'operazione traumatica piuttosto difficile, durante la quale vengono praticate diverse incisioni sulla pelle della gamba, la vena malata viene rimossa interamente con un ago piegato, viene rimossa e gli affluenti vengono suturati.

Dopo un tale intervento, il paziente ha bisogno di riposo a letto e riabilitazione a lungo termine.

Conclusione

Prenditi sul serio! Se trovi segni di vene varicose in te stesso, non esitare a consultare un medico. Prima inizia il trattamento, maggiori sono le possibilità che hai a che fare con metodi conservativi senza ricorrere alla chirurgia.

Rimuovere le vene doloranti sulle gambe il prima possibile, non iniziare il decorso della malattia! Ricorda, lo stato di salute è in gran parte il risultato dell'atteggiamento del paziente nei suoi confronti.